Cosenza. Ufficio Immigrazione scopre documenti falsi: arrestato africano

, Published in Cosenza
  • Visite: 51

Gli agenti dell’Ufficio Immigrazione della Questura di Cosenza hanno arrestato un extracomunitario di 25 anni, dell’Africa suh-sahariana con l’accusa di possesso e fabbricazione di documenti di identificazione falsi.

Dagli accertamenti effettuati, grazie all’uso di strumenti per l’analisi del falso documentale in dotazione, i poliziotti hanno rilevato il “falso documentale”.

Sarebbero state aggiunte diverse pagine false tra le quali quella riportante i dati anagrafici su un passaporto valido, emesso effettivamente dallo Stato in questione ma destinato originariamente ad altro soggetto.

Si tratta del quinto caso in poche settimane di individuazione di un passaporto falso.

Stampa , Email