Incassano Reddito di cittadinanza e buoni spesa dichiarando il falso: 56 denunce

, Published in Catanzaro
  • Visite: 44

carabinieri hanno deferito in stato di libertà 22 persone tra CatanzaroTirioloSquillace e Pentone che avevano chiesto e ottenuto il Reddito di cittadinanza in assenza dei requisiti previsti dalla legge.

Gli accertamenti hanno consentito di verificare che i soggetti segnalati hanno indotto in errore l’INPS dichiarando il falso al fine di ottenere un ingiusto profitto.

Il danno complessivo all’erario sarebbe di oltre 80.000 euro.

Gimigliano sono state denunciate altre 34 persone per l’indebita percezione del “bonus alimentare” distribuito dal Comune e previsto dal governo in favore delle famiglie bisognose per l’emergenza pandemica da Covid-19.

Anche in questo caso hanno dichiarato il falso per ottenere il beneficio causando un danno di oltre 11.300 euro.

Stampa , Email