Catanzaro. Centro Fieristico "Colosimo" affidato alla Fondazione Politeama

, Published in Catanzaro
  • Parent Category: Notizie
  • Hits: 74
 
Riceviamo e pubblichiamo nota del sindaco di Catanzaro, Nicola Fiorita 
 
La scelta di confermare l'affidamento del Centro Fieristico "Giovanni Colosimo" alla Fondazione Politeama non è stata dettata da un generico allineamento alle decisioni della vecchia amministrazione, ma da una semplice ragione di opportunità e oserei dire di "politica concreta". Resto del parere che una struttura del genere, per le sue potenzialità e per le sue specificità, andrebbe gestita da un soggetto autonomo costituito da Regione, Provincia, Comune, Camera di commercio, Confindustria e altri soggetti privati. Ma perseguire questa strada maestra, che in prospettiva non abbandoniamo, avrebbe significato rinviare di alcuni anni l'utilizzo del Centro. Avremmo dovuto intanto revocare la precedente delibera di Consiglio comunale, fronteggiare potenziali ricorsi al Tar, costituire il nuovo soggetto giuridico, raccogliere tutte le adesioni e i relativi apporti finanziari. Chi appena conosce i meccanismi della pubblica amministrazione - e i consiglieri della Lega li conoscono molto bene per essere da alcuni decenni in Consiglio comunale - sa perfettamente che un iter del genere comporta tempi molto lunghi. Abbiamo preferito perseguire la strada di un utilizzo più immediato del Centro Fieristico che passava inevitabilmente dal rispetto della vecchia delibera. Intanto abbiamo compiuto azioni concrete, come il rinnovo della convenzione la Regione che ci ha consentito di tornare nel possesso della struttura e di svolgere già alcuni primi concorsi. L'intitolazione al Cavaliere Colosimo è stato un atto simbolico di grande valore perché dedicato ad un uomo che ha vissuto per creare lavoro e sostenere la cultura. Esattamente i compiti che spettano al Centro Fieristico. La consegna formale alla Fondazione Politeama ci permetterà di avvalerci di una collaudata professionalità del settore e di avviare a breve una prima attività. Mi pare di capire che tutto questo al gruppo della Lega non piace. Il pragmatismo, cosi come l' alta politica, non è utile sempre e a prescindere, ma lo è certamente e molto quando si rivela utile ai cittadini.