Logo

Praia a Mare. Operazione ‘Amici in comune’: arrestato sindaco

, Published in Cosenza

I finanzieri della Tenenza di Scalea hanno arrestato e posto ai domiciliari il sindaco di Praia a Mare Antonio Praticò. 11 complessivamente le misure cautelari eseguite nell’ambito dell’operazione denominata ‘Amici in comune’.

 

L’attività investigativa ha permesso di accertare, plurime condotte da parte di pubblici ufficiali, in concorso con diversi imprenditori e professionisti, che hanno determinato condotte collusive e turbative d’asta anche con riferimento a gare riguardanti l’adeguamento sismico di edifici scolastici.

Misura interdittiva anche per l’ex sindaco di Tortora Pasquale Lamboglia, imprenditore beneficiario dei vantaggi legati all’assegnazione di lavori pubblici.

Sono state eseguite perquisizioni sia in varie zone della Calabria e in Campania.

Le misure cautelari sono state disposte dal Gip del Tribunale di Paola, Dott.ssa Rosamaria Mesiti, nell’ambito delle indagini dirette dal Procuratore della Repubblica di Paola, Dott. Pierpaolo Bruni.

(seguono aggiornamenti)

Stampa

Joomla SEF URLs by Artio
Seguici sui nostri social LatteMieleCalabria
G+ Twitter Facebook YouTube LinkedIn Vimeo