Dda di Reggio Calabria ‘blocca’ in Kosovo 400 kg di cocaina: 25 fermi

, Published in Reggio Calabria
  • Visite: 63

La Direzione distrettuale antimafia di Reggio Calabria ha disposto l’esecuzione di una “consegna controllata” di droga, un carico di 400 kg di cocaina purissima sequestrato in Kosovo.

Il carico era partito dal porto di Santos, in Brasile, era transitato dal porto di Gioia Tauro, poi ha fatto tappa a Durazzo in Albania e infine è stato bloccato il Kosovo.

Il blitz è scattato nei Balcani quando la guardia di finanza, la polizia albanese e quella kosovara, hanno fermato il camion e sequestrato 400 panetti nascosti in scatole contenenti ufficialmente della carne di pollo.

Nell’immediatezza dei fatti sono state sottoposte a fermo di polizia 25 persone, tra operai, impiegati ed autisti dell’azienda destinataria, la società “Mc Food”.

Al dettaglio sulle piazze di spaccio europeo, la cocaina sequestrata avrebbe fruttato al gruppo criminale oltre cento milioni di euro.

Stampa , Email