San Gregorio d'Ippona. Ucciso per uno schiaffo: chiuso cerchio sull’omicidio Polito

, Published in Vibo Valentia
  • Visite: 144

Si chiude il cerchio sull’omicidio di Carmelo Polito, l’uomo nel 2011 a San Gregorio d’Ippona, nel vibonese, mentre passeggiava per le vie del centro in compagnia del figlioletto di 6 anni.

A quasi due anni di distanza dall’arresto di Francesco Pannace, di 34 anni, ritenuto uno degli esecutori materiale del delitto, i carabinieri hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare a carico di Rosario Fiorillo, 32 anni, di Piscopio, già detenuto nel carcere de L’Aquila e Giuseppe Pannace, 30 anni, di San Gregorio, ritenuti, rispettivamente, mandante ed esecutore del delitto.

Entrambi avrebbero agito al fine di agevolare l’attività della Locale di ‘ndrangheta di Piscopio.

Fiorillo avrebbe decretato la morte del Polito per vendicare uno schiaffo ricevuto durante un periodo di comune detenzione in carcere.

Stampa , Email