Milleproroghe. Emendamento di Misiti apre spiragli per ospedale di Praia a Mare

, Published in Cosenza
  • Visite: 47

La Commissione Affari Sociali della Camera ha approvato l’emendamento del Decreto Milleproroghe 2021 proposto dal  deputato del Movimento5stelle Massimo Misiti che potrebbe permettere la riapertura di alcune strutture sanitarie sull’intero territorio nazionale al fine di osteggiare l’epidemia da coronavirus.

“L’emendamento – scrive Misiti in un post – apre una speranza, uno spiraglio di luce anche per quanto riguarda la nostra terra. Rientrerebbero, infatti, anche alcuni presidi sanitari presenti in Calabria, parlo delle strutture di Praia a Mare e di Trebisacce”.

 IL POST DI MISITI

Sono soddisfatto del parere favorevole da parte della Commissione Affari Sociali riguardo il mio emendamento del Decreto Milleproroghe 2021.

Un emendamento che potrebbe permettere la riapertura di alcune strutture sanitarie sull’intero territorio nazionale, che consentirebbero così di lavorare meglio e con una maggiore disponibilità di posti letto, al fine di osteggiare l’epidemia da coronavirus.

L’emendamento di mia iniziativa riferito all’art.4 del Milleproroghe apre una speranza, uno spiraglio di luce anche per quanto riguarda la nostra terra. Rientrerebbero, infatti, anche alcuni presidi sanitari presenti in Calabria, parlo delle strutture di Praia a Mare e di Trebisacce.

È un’opportunità per tutto il Paese e per la nostra regione, potrebbe davvero essere un impulso sostanziale, un’arma importante nella trincea più difficile, quella in cui si vuole curare e salvare quanti a causa del Covid19 possono perdere la vita.

 

Stampa , Email