Pizzo. Lory Volley, E' Liudmila Nava la nuova centrale delle napitine

, Published in Sport
  • Parent Category: ROOT
  • Hits: 432

Tutti a lavoro senza soste alla Lory Volley Pizzo che mette a segno un colpo molto importante assicurandosi le prestazioni sportive di Liudmila Nava. La centrale, nata in Bielorussia e cresciuta in Calabria, inizia la sua carriera tra Gallico e Reggio Calabria sponda Elio Sozzi per poi approdare nella Costa Viola nel 2014. Tra il 2016 ed il 2021 gioca in serie C con Torretta, Costa Viola e Bagnara con una piccola parentesi in D a Catona, prima di arrivare in serie B2 alla corte della Reghion. Proprio lo scorso anno nello scontro con la Lory Volley la Nava mise in evidenza grandi doti tecniche e tattiche disputando ottime partite. A giocare un ruolo decisivo nella scelta dell’atleta è stato ancora una volta la figura di Mister Monopoli che grazie alla sua caratura attrae l’attenzione di tante giocatrici. Così ha esordito la Nava raggiunta telefonicamente: “Nella scelta ha pesato molto la figura del mister poiché è risaputa la sua bravura e sono certa che con lui io possa ancora crescere e migliorare attraverso il duro lavoro. Anche la società è stata determinante poiché in questi due anni ha costruito un’immagine solida ed affidabile. Sono convinta ci sia un ambiente sano e pulito all’interno del quale poter dare il massimo per raggiungere gli obiettivi prefissati”. Francesco Simoncelli, allenatore in seconda di mister Monopoli, ha espresso la sua grande soddisfazione per l’arrivo di Liudmila:” Sono felicissimo che Liudmila abbia sposato il nostro progetto. Il suo arrivo porterà qualità ed esperienza e sono certo sarà di grande aiuto per la crescita della squadra. Mi aspetto molto da Lei e credo fortemente nelle sue qualità tecniche che ha già mostrato nelle precedenti esperienze. La Lory Volley è divenuta ormai una realtà molto ambita dalle atlete e questo ci onora …..vuol dire che siamo sulla strada giusta”. Liudmila è attesa a Pizzo a fine mese per l’inizio della preparazione atletica.