Cosenza

Caloveto. Piazza Caduti interdetta al traffico venerdi 21 per la prima assise civica

Written by Redazione

CALOVETO (CS)– Prima assise civica e festeggiamenti in Piazza Caduti, venerdì 21 giugno dalle ore 17 e fino a cessata manifestazione, l’area sarà interdetta al traffico veicolare. È quanto contenuto nell’ordinanza firmata dal Sindaco Umberto Mazza resasi necessaria per garantire la sicurezza dei partecipanti. Saranno consentite deroghe esclusivamente per i casi straordinari (malattia, pronto intervento, persone inabili, personale dello spettacolo e persone munite di regolare autorizzazione, residenti nelle vie interessate dal divieto).

Vaccarizzo A. La SP 180 sarà chiusa al traffico veicolare da lunedì 24 giugno fino al 2 agosto

Written by Redazione

VACCARIZZO A.  (CS) – La SP 180 sarà chiusa al traffico veicolare da lunedì 24 giugno fino al 2 agosto per consentire in massima sicurezza gli interventi di realizzazione del nuovo collegamento viario e l’ammodernamento del tratto esistente che garantirà un collegamento veloce, sicuro e moderno tra il salotto diffuso di Vakarici, Corigliano-Rossano ed il resto della Sibaritide. È quanto contenuto, in sintesi, nell’ordinanza firmata dal Sindaco Antonio Pomillo che impone la chiusura al transito per tutti gli utenti, fatta eccezione per i proprietari dei terreni agricoli (e loro cooperatori), le maestranze e gli addetti ai lavori, nel tratto interessato dai lavori tra il km 13+500 al km 19+100. Le visite al Cimitero Comunale, con accesso dal solo borgo, saranno consentite il sabato e la domenica, salvo urgenze degli addetti ai lavori ed alla manutenzione dello stesso. Nel tratto interessato dall’ordinanza sarà installata l’apposita segnaletica.

Corigliano-Rossano. IIS Majorana primo al CONCORSO RAGAZZI IN AULA – IX EDIZIONE FABIANA LUZZI promosso dal Consiglio Regionale della Calabria

Written by Redazione

CORIGLIANO-ROSSANO (CS), martedì 18 giugno 2024 – Dopo il Diploma d’argento per il migliore olio extravergine di oliva d’Italia nel Concorso riservato agli istituti agrari, arriva per l’IIS Majorana un nuovo prestigioso riconoscimento: tra gli istituti superiori della Calabria si è classificato ancora una volta primo al CONCORSO RAGAZZI IN AULA – IX EDIZIONE FABIANA LUZZI promosso dal Consiglio Regionale della Calabria, grazie ad uno spot turistico carico di emozioni e suggestioni.Il tema CALABRIA DA SCOPRIRE – BORGHI, TRADIZIONI, PAESAGGI – ha detto il dirigente scolastico Saverio Madera nel corso della cerimonia di premiazione tenutasi nei giorni scorsi a Palazzo Campanella alla presenza del Presidente del Consiglio Regionale Filippo Mancuso – ha rappresentato per i nostri studenti uno stimolo ed una opportunità importante per esplorare e valorizzare, in termini di marketing territoriale, la diffusa bellezza del nostro patrimonio identitario. La Calabria con le sue tradizioni millenarie ed i suoi borghi affascinanti è terra straordinaria da più punti di vista la cui conoscenza deve essere sempre di più promossa soprattutto tra i suoi stessi residenti ed in questa sfida l’impegno e la partecipazione delle comunità scolastiche possono fare la differenza. Lei è dolce, è anche amara. Lei è gentile, è anche aspra. Lei ti sorprende e ti fa riflettere. Lei è generosa e anche misteriosa. Lei è paziente e anche vivace. Lei è profumata e sempre colorata. Lei è materna. Lei è Calabria, avvicinati a lei e lascia che ti abbracci. Sono, queste, le parole dalla viva voce di Martina che fanno da sfondo alle immagini e alle emozioni del video pensato come uno spot turistico. Illustra non solo cos’è la Calabria ma anche ciò che rappresenta: un’esperienza autentica per chi vuole scoprire luoghi ancora poco conosciuti, immergersi in una natura selvaggia, ammirare paesaggi meravigliosi, conoscere tradizioni antiche ancora vive, gustare sapori decisi e respirare profumi avvolgenti. Realizzato dagli studenti Martina Salerno, Giovanni Gallina e Antonio Sardignolo, guidati e supportati dalla docente Letizia Guagliardi, il video è composto da immagini accompagnate da un aggettivo che identifica il carattere della Calabria, con un gioco di opposti. Per esempio, misterioso è abbinato all’immagine del Codex Purpureus Rossanensis, tra i Marcatori Identitari Distintivi della Calabria extra-ordinaria. Essere la prima scuola della Calabria per complessità – ha detto ancora il Dirigente – non è soltanto l’esito di una sommatoria di indicatori ma rappresenta un impegno permanente in termini di elevazione della qualità dell’offerta didattica e di coinvolgimento di tutti gli indirizzi in un percorso che resta finalizzato alla crescita ed allo sviluppo della personalità, della autonomia e della intraprendenza dei nostri studenti, preparandoli come cittadini consapevoli e come classe dirigente dei nostri territori e della nostra terra. Il nostro progetto – ha concluso Madera – ha visto la partecipazione entusiasta degli studenti e dei docenti che con passione e dedizione hanno lavorato insieme per realizzare un'opera che racconta e celebra la regione. Ogni fase del progetto è stata un'occasione di crescita, di scoperta e di condivisione, permettendoci di riscoprire il valore delle nostre radici e di guardare al futuro con rinnovata speranza e determinazione. 

Cosenza. Cinque arresti per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti

Written by Redazione

A Cosenza cinque persone sono state arrestate dai carabinieri a seguito di un’ordinanza di misura cautelare emessa dal Gip, su richiesta della locale Procura. Gli indagati sono accusati di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti del tipo eroina e hashish, nel centro cittadino. Per tre degli indagati il Gip ha disposto il carcere, mentre per gli altri due è stata applicata la misura degli arresti domiciliari e dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Dalle indagini svolte dai carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Cosenza, coordinati dalla Procura, sarebbero emersi gravi indizi di colpevolezza nei loro confronti ed, inoltre, il pericolo che possano commettere delitti della stessa specie. Durante l’indagine sarebbero state documentate numerose cessioni di dosi di sostanze stupefacenti nel centro urbano di Cosenza.

Le eccellenze mediche puntano sull'Unical: superate le 100 candidature per la call internazionale

Written by Redazione

L'Università della Calabria ha chiuso nei giorni scorsi, con notevole successo, l’ultima call per reclutare professori e ricercatori in ambito medico, attirando l'interesse di oltre 100 docenti medici di alto profilo a livello nazionale e internazionale. L’iniziativa si inserisce nel solco del reclutamento di qualità, per rafforzare il legame tra l'università e sistema sanitario regionale, prevendendo l’assunzione di professionisti che insegneranno nel corso di laurea in Medicina e chirurgia e Tecnologie digitali e che avranno un ruolo, anche apicale, in alcuni reparti dell’Azienda ospedaliera e dell’Irccs - Inrca di Cosenza. 

Vaccarizzo A. Programmati per mercoledì 19 giugno interventi sulla condotta idrica

Written by Redazione

VACCARIZZO A.  (CS) – Continue rotture sulla condotta, all’altezza di via Skanderbeg, nella giornata di mercoledì 19 giugno, saranno eseguiti interventi per portare a soluzione definitiva la problematica. Nell’intero centro abitato mancherà l’acqua dalle ore 8 fino alla fine dei lavori. È quanto fa sapere l’ufficio servizio tecnico-manutentivo sottolineando che sono escluse dal disservizio le utenze servite dall’acquedotto di località Croce Maurizio. L’Amministrazione Comunale si scusa per il disagio.