Consiglio Regionale. Amalia Bruni aderisce al PD

  • Parent Category: Notizie
  • Hits: 227

Amalia Bruni, la neuroscienziata di 67 anni che nel 2021 si candidò da indipendente alla presidenza della Regione Calabria ha reso noto di avere aderito al Partito democratico, lasciando in Consiglio regionale il Gruppo misto.

LE DICHIARAZIONI DI AMALIA BRUNI

Ho deciso di re-iscrivermi al Partito Democratico e quindi aderire al gruppo consiliare del Pd lasciando quello Misto. La mia è naturalmente una scelta politica e un ritorno a casa. Si tratta di una decisione che arriva dopo un lungo percorso fatto in quasi un anno e mezzo di permanenza nel Gruppo Misto, dove mi ero iscritta per coerenza e rispetto verso coloro che mi hanno sostenuto e votato quando ero a capo della coalizione alle ultime Regionali. Ecco perché sono fortemente convinta che la scelta di ritornare nel Partito Democratico sia quella più coerente con il mio sentire ed in linea con gli impegni che ho assunto con i cittadini. C’è un grande cammino da percorrere e sviluppare insieme e tanto da costruire per la nostra terra e per un’alternativa al governo regionale.

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona