Catanzaro. Un fine settimana straordinario

, Published in Catanzaro
  • Parent Category: Notizie
  • Hits: 208

Nota del presidente della IV Commissione consiliare permanente, Nunzio Belcaro

“Ci attende uno straordinario fine settimana nella nostra città. Talmente importante, che rende necessaria una sottolineatura orgogliosa. Catanzaro letteralmente “Sottosopra”, rubando il titolo alle Giornate di Primavera del FAI in programma sabato e domenica. Giornate che permetteranno di visitare il cuore di palazzi istituzionali della nostra città, la Procura e la Prefettura, luoghi la cui bellezza è preclusa alla fruizione dei cittadini per ovvi motivi di sicurezza e riservatezza dei lavori che si svolgono all’interno. E ovviamente Palazzo De Nobili, la nostra casa comunale, che sebbene utilizzata quotidianamente dai cittadini, molti di loro non ne conoscono la storia, i tesori, le curiosità. I visitatori potranno inoltre accedere alla galleria dei “cento metri” in Villa Margherita, messa in sicurezza, pulita e illuminata per una visita certamente inedita e suggestiva. Come quella che vedrà protagonista la galleria della funicolare, progettata da Emma Strada la prima ingegnera donna d’Italia. Un programma che ha incuriosito a livello nazionale, citato nella conferenza stampa ufficiale di presentazione del più importante appuntamento di piazza dedicato al patrimonio culturale e paesaggistico del nostro Paese. Saranno le ragazze e i ragazzi delle nostre scuole a fare da ciceroni e accompagnare le visite. La grande storia risorgimentale sarà protagonista domani (24 marzo) alle 10.30 presso il Complesso Monumentale del San Giovanni, grazie ad un appuntamento celebrativo del bicentenario dell’esecuzione dei carbonari calabresi De Jessi, Monaco, e Pascali. Già da questa sera (23 marzo) il Teatro Politeama sarà tappa della famosissima trasmissione televisiva “Italia’s got talent”, che va alla ricerca di talenti attraverso i suoi casting. Quindi Catanzaro sarà contaminata da artisti provenienti non solo dalla Calabria ma anche da fuori regione, per essere giudicati da volti noti dello schermo italiano come Mara Maionchi e Frank Matano. Il programma di punta della piattaforma Disney+ rappresenterà un’altra prestigiosissima vetrina. E infine il Ceravolo, pronto ad accogliere tutto il delirante amore e tutto l’entusiasmo che questa città ha riacceso intorno allo squadrone giallorosso dei record. Una febbre che ha contagiato tutti, soprattutto i più piccoli. Un’impresa sportiva che ha fatto nascere due nuove generazioni di tifosi. Ma soprattutto l’U.S. Catanzaro è riuscita nel miracolo di unire una città intera, da Sant’Elia a Giovino, tutta coperta di bandiere e stretta intorno a un sentimento d’appartenenza che finalmente non conosce steccati di quartiere. Penso sia dunque arrivato davvero il momento “d’abituarsi” a raccontare la nostra città per tutto ciò che di bello mette in scena, per tutto ciò che la rende partecipe e protagonista in Italia. È iniziata la Primavera a Catanzaro. A noi tutti spetta il piacevole compito di non farla terminare più”