Fatture pagate due volte dall’Asp: sequestrato studio radiologico di Siderno

, Published in Reggio Calabria
  • Visite: 58

Il Tribunale di Reggio Calabria ha disposto il sequestro dello studio radiologico privato Fiscer di Siderno coinvolto nell’inchiesta sulle doppie fatture pagate dall’Azienda sanitaria provinciale che ha portato un mese fa alla richiesta di rinvio a giudizio a carico dei 19 indagati.

La guardia di finanza ha sequestrato disponibilità finanziarie e beni del valore di oltre 4 milioni di euro.

Per il titolare dello studio diagnostico che opera in convenzione con il servizio sanitario nazionale è stato chiesto il processo così come per l’ex commissario straordinario dell’Asp Santo Gioffré.

Stampa , Email