Tropea. Location esclusiva per produzioni cinematografiche nazionali ed internazionali

, Published in Vibo Valentia
  • Parent Category: Notizie
  • Hits: 233

TROPEA (Vv). Se, stando allo studio condotto da PhotoAiD il 96% degli intervistati dichiara di aver visitato luoghi associati a film e serie TV preferiti almeno una volta nella vita ed il 78% è propenso o molto propenso a scegliere viaggi a tema cineturismo nel 2023, il Principato di Tropea, che continua ad essere scelto come location per produzioni cinematografiche nazionali ed internazionali, vuole giocare la sua partita anche su questo orizzonte strategico. Le riprese del film Il Vuoto diretto da Giovanni Carpanzano che stanno interessando in questi giorni il nostro territorio – sottolinea il Sindaco Giovanni Macrì – vanno ad aggiungersi alla serie di iniziative artistiche che hanno ritrovato nel nostro complessivo patrimonio l’ambientazione per il proprio lungometraggio. Perché Tropea – scandisce – è tutta una narrazione ed una emozione continua, dall’alba al tramonto. Prodotto da Indaco Film e CiaKalabria, con il sostegno della Fondazione Calabria Film Commission e dell’Accademia delle Belle Arti di Catanzaro, le riprese che vedono nel cast gli attori Gianluca Galati, Kevin Di Sole, Paola Lavini e Valentina Persia hanno riguardato oltre a Tropea, Vibo Valentia e Catanzaro. Protagonisti de ll Vuoto, sono due ragazzi, Giorgio e Marco, che provengono da due mondi completamente diversi e un amore vissuto in bilico tra la libertà e l’autodistruzione. Una storia delicata, che si pone come obiettivo quello di raccontare l’importanza di essere se stessi, riflettendo sul coraggio di ogni scelta. Ampio spazio, nel film viene dato alla Calabria: oltre alle location, sono calabresi gran parte degli attori (tra cui gli stessi due giovani protagonisti) e dei tecnici e le produzioni. Le riprese del film Il vuoto si aggiungono a quelle per il sequel “The Marvels”, il docufilm “HOW I GOT HERE” per i canali TV Super Channel, per il Canada e BYU tv, per gli Stati Uniti d’America; il film “Conversazioni con altre donne”, remake del film “Convertation(s) with other women”, il programma “4 Hotel” con Bruno Barbieri per Sky Italia, Dinner Club per Amazon Prime con Carlo Cracco, il documentario “Searching for Italy” con Stanley Tucci per CNN, “4 Matrimoni” con Costantino della Gherardesca e, da ultimo, Masterchef.