VIBO VALENTIA. SEQUESTRATI BENI PER 2,5 MILIONI DI EURO AI 'PISCOPISANI'

, Published in Vibo Valentia
  • Visite: 316

La Polizia ha eseguito nella province di Vibo Valentia, Catanzaro e Bologna un decreto di sequestro preventivo di beni del valore di 2 milioni e mezzo di euro emesso, in via d'urgenza, dalla Dda di Catanzaro, nei confronti di alcuni esponenti del clan di ‘ndrangheta dei "Piscopisani" già raggiunti il 9 aprile dello scorso anno da ordinanza di custodia cautelare in carcere nell'ambito dell'operazione "Rimpiazzo". Tra i beni sequestrati numerosi fabbricati e terreni a Vibo Valentia e San Gregorio d’Ippona, l’intero patrimonio aziendale di un panificio di Ionadi, alcuni appartamenti in Provincia di Bologna e un locale a Vibo.

Stampa , Email