Sport

Basket under 14 femminile. La Multimed Vibo vince contro Pellaro

Written by Redazione

Altra vittoria per le ragazze dell'under 14 femminile che al Palaborsellino hanno la meglio sulle pari età dell' ASD Basket Pellaro. Gara giocata su ritmi alti da entrambe le squadre con veloci ripartenze e difesa a tutto campo e belle giocate che hanno fatto divertire il numeroso pubblico presente. Partono subito forte le atlete vibonesi chiudendo la prima parte della gara in vantaggio.. Nella seconda parte della partita le ragazze di coach TODARO amministrano bene il vantaggio accumulato chiudendo la gara con il Punteggio di 45 a 36. Ottima prova di tutta la squadra. Da segnalare i 12 punti messi a referto da Anita CAMPENNI', autrice di un ottima prestazione, e i 10 di Giada TODARO.
Final score 45 - 36
➖Multimed ASD Pallacanestro Vibo 45. - Campennì 12 - Le Pera 9 - Todaro 10 - Pagano 2 - Piscopo 8 - Marchese 2 - Malfitano 2 - Lico - Carnovale - Galati - D'Agostino.
➖ASD Basket Pellaro 36. - Cugliandro 4 - Luvará 10 - Romanò 4 - Latella 15 - Malara 2 - Maratea 1 - Lento-- Mercuri --Crea--Cara-
➖Parziali 12/9--16/12--13/9--4/6
 

Tempo di finale Coppa Calabria serie C Femminile per la Raffaele Lamezia Pallavolo

Written by Redazione

La Raffaele Lamezia si prepara ad un finale di stagione esaltante: la Serie C conquista per il secondo anno consecutivo le Final4 di Coppa Calabria in un turno infrasettimanale che l’ha vista disputare una grande partita finita solo al tie break contro la fortissima formazione della Pallavolo Rossano. Le quattro principesse di Calabria che prenderanno parte alle semifinali saranno Raffaele Lamezia, Avolio Castrovillari, Tonno Callipo Volley e Lory Volley Pizzo. Gli incroci vedranno Raffaele Lamezia e Lory Volley Pizzo da un lato e Tonno Callipo Volley e Avolio Castrovillari dall’altra in semifinali che si preannunciano scoppiettanti. Il Focus è sul campionato con il proibitivo impegno di sabato prossimo in casa della vice capolista, quella Lory Volley Pizzo risultata un vero rullo compressore secondo solo alla Callipo, e che parte ovviamente con i favori del pronostico, in una gara che si spera possa essere appassionante e di buon livello agonistico e tecnico. Dal canto loro le ragazze della Raffaele promettono il massimo sforzo e come si dice in questi casi, vinca il migliore.

La Lory volley Pizzo vola in Final Four di Coppa Calabria di Serie C

Written by Redazione

Marpesca Lory Volley Pizzo prenota il posto alle final four di Coppa Calabria di serie “C”. Si tratta della prima volta per la Società napitina. Nulla da fare per la volenterosa Stella Azzurra di Catanzaro nello scontro diretto che valeva l’accesso alle final four di Coppa Calabria. Le ragazze di mister Monopoli e del suo secondo Simoncelli hanno liquidato le Catanzaresi con un secco e perentorio 3-0. Partita quasi perfetta per  le napitine che superata la parte iniziale di studio del match appaiono tatticamente precise e ben messe in campo bloccando ogni velleità della Stella Azzurra.

I parziali 25-20; 25-12 e 25-17.

Le ragazze della Marpesca guidate in regia da una strepitosa Romina Flores gestiscono con assoluta padronanza il match mettendo in risalto l’ottima vena dell’attaccante Miriam Meleca. Superato l'esame Catanzaro a pieni voti la formazione napitina si appresta a disputare il match contro la Raffaele Lamezia sabato alle ore 18:00 con grande serenità , consapevoli di aver disputato una grande partita e di poter contare sulle proprie forze. Contentissima per la vittoria e per il passaggio l’accesso alle Final Four il capitano sottolinea la grande prestazione corale specie nella fase muro difesa. “Ci stiamo allenando duramente tutti i giorni per arrivare pronte  in questa fase di campionato dove affronteremo le partite più importanti e finalmente i frutti del nostro lavoro iniziano a farsi vedere. Siamo felici di aver regalato questo successo ad una magnifica Società e ad uno strepitoso pubblico che non ci lascia mai sole”. Chiosa la beniamina di casa Irene De Agazio. Dunque la Marpesca stacca il pass per le Final Four di Coppa Calabria di serie “C” dove ad attenderla vi erano già la Tonno Callipo , la Raffaele Lamezia e Castrovillari.

Calcio. Seconda categoria, Il Zungri vince 2-0 contro Briatico

Written by Redazione

Questo pomeriggio al comunale di Zungri si è disputato il proseguo della partita sospesa dall'arbitro di turno lo scorso 4 Febbraio. Si riparte dal minuto 76° con gli Zungresi avanti per una rete a zero grazie al gioiellino Cristofalo (decima in questo campionato) che segna direttamente da calcio d'angolo. Dopo un paio di minuti il Briatico colpisce la traversa direttamente su calcio di punizione. Scampato il pericolo i ragazzi di mister Rinaldi iniziano a gestire meglio i minuti finali sfruttando le ripartenze, su una di queste nasce il raddoppio grazie al ritrovato Combatti ( la terza con la casacca bianca azzurra, la seconda consecutiva ) che recupera una palla corta respinta del portiere ospite e segna il definitivo 2-0. Mister Rinaldi a fine gara: "In questa settimana abbiamo dato segno che noi ci siamo e che ci vogliamo essere fino alla fine". Altri tre punti fondamentali per la classifica ora per completare la settimana positiva, ci vorrebbe la ciliegina sulla torta, dovremmo vincere Domenica in trasferta sul campo della Medimo.

Calcio. Il Sambiase under 19 vince il derby con la Vigor Lamezia

Written by Redazione

Il campionato del Sambiase under 19 termina alla grande, dopo aver conquistato aritmeticamente la vittoria del girone la scorso giornata, i ragazzi di mister Cuda si aggiudicano anche il derby lametino! La sfida si sblocca dopo 15 minuti, con il gran tiro di Chiappetta che non lascia scampo all’estremo difensore della Vigor. Lo stesso Chiappetta, 5 minuti più tardi fa 0-2, sfruttando al meglio una palla filtrante di Alves. Nella ripresa la Vigor Lamezia accorcia le distanze, al 65’, con il calcio di rigore di Tropea ma, all’80esimo il Sambiase si riporta sul doppio vantaggio con Mazza.
 
VIGOR LAMEZIA: Pasquale Diano, Cerra (Falvo, 15’ st), Gigliotti (A. Nicolazzo, 25’ st), M. Nicolazzo, Fiorentino, Chirico, Coccola, Vaccaro (Crialesi, 36’ st), Tropea, Sblendido (Mastroianni, 25’ st), Paolo Diano. A disp. Arzente, Ferrari, Strangis.
 
SAMBIASE: Donato, Morelli (G. Cullice, 36’ st), Caputo, Gaetano (Gagliardi, 36’ st), Sirianni, Sesto (Boncordo, 1’ st), Chiappetta, Frasson, Persico (Scandale, 1’ st), Vasapollo, Alves (Mazza, 25’ st). A disp. M. Cullice, Delfico, Mercuri, Saladino. All. Cuda
MARCATORI: Chiappetta 15’, 20’, Tropea (rig.) 65’, Mazza 80’
ARBITRO: Ardiri da Catanzaro
NOTE: ammoniti Sblendido (VL), Paolo Diano (VL).

Catanzaro. Il campione di minicross Giuseppe Scicchitano premiato dall'assessore Nunzio Belcaro

Written by Redazione

Il giovane campione catanzarese di minicross Giuseppe Scicchitano è stato premiato a Palazzo de Nobili con una targa da parte dell’assessore allo Sport, Nunzio Belcaro, per i suoi recenti successi nel mondo della due ruote. Classe 2013, il piccolo pilota del team Lo scoiattolo di Lamezia Terme ha conquistato il titolo di campione interregionale 2023 Moto Asi Calabria, nella categoria expert MX 65. “E’ sempre un motivo di grande orgoglio vedere i nostri giovanissimi talenti affermarsi in ogni ambito sportivo portando in alto il nome e i colori di Catanzaro”, ha commentato Belcaro. “Risultati che non arrivano mai per caso, ma sono frutto della passione e dei sacrifici, come nel caso di Giuseppe, sostenuti e supportati dalla famiglia. Purtroppo, scontiamo un deficit non indifferente dal punto di vista dell’impiantistica sportiva, anche per le note difficoltà in cui versano gli enti locali, ma l’amministrazione vuole stare per quanto possibile vicino ai diversi campioni in erba che la città esprime, riconoscendo la loro costanza e forza di volontà nel raggiungere i più alti traguardi”. L’assessore Belcaro ha, quindi, rivolto il personale in bocca al lupo per le prossime sfide che vedranno Giuseppe Scicchitano esordire a bordo della minicross 85.